ultimissime, twitterando in giro...

    follow me on Twitter

    venerdì 13 ottobre 2006

    Nella ricerca di una persona pronta ad accompagnarmi in giro, ci siamo oggi imbattute in una rumena che appena ha sentito mia mamma parlare di "problemi fisici" è rimasta titubante.... Ah, ma è "normale"? "Signora ha problemi fisici.... "Si ma è normale?"
    Ecco, cancellato immediatamente il numero di questa, mi viene però di rispondere che no, non sono poi normale. Riflettevo oggi sul fatto che se devo fare qualche trasferta devo sempre ricorrere all'assistenza di qualcuno. E mi sta bene, deve starmi bene. Il fatto è che devo giustificare quello che faccio.... Mi rendo conto che se chiedo alla stessa persona di accompagnarmi a tre concerti consecutivi dello stesso gruppo giudicherà che sono un po'fuori. Sento che già capita.
    Forse devo cambiare l'annuncio. Ragazza disabile pazza cerca accompagnatrici. Così non devo giustificarmi. Punto.
    Andare a tre concerti consecutivi di Cisco. Partire all'improvviso (e già non si può perchè bisogna sempre programmare) e andare..in dla basa. Andare a 500 km a vedermi i Modena. Aspettare fuori dal camerino tre quarti d'ora dopo uno spettacolo per conoscere qualche attore che mi piace. Andare a Milano nel pubblico di Che tempo che fa, presentarmi a Fazio e farmi una foto con lui (e se voglio andare sul patetico, chiedergli l'autografo..). Che male c'è? chi può giudicare? Programmi per l'inverno: avere il coraggio di fare queste cose senza preoccuparmi di chi mi accompagna..
    Oggi, fossi stata autonoma, sarei partita per Venaria alla ricerca di Luigi Lo Cascio che sta girando un film lì. Ma chi chiamare per chiedere: scusa, facciamo un giro a Venaria, che se ho culo becco il mio attore preferito?

    12 commenti:

    1. Ragassuola,
      ma ci vediamo questa sera?
      In ogni caso un abbraccio forte fortissimo...

      RispondiElimina
    2. Questa volta passo, appunto.
      Ma la prossima no!

      RispondiElimina
    3. ...sempre in giro...non ho capito questa cosa di Fazio, ti intrufolerai tra il pubblico? improvvisamente ti vedremo dietro o vicino fazio? è un sogno?...che film sta girando Lo Cascio?
      ciao
      andrea
      www.wrong-.splinder.com

      RispondiElimina
    4. Cara stellina, ti posso solo dire che di gentaccia in giro ce n'è tanta...
      Buon fine settimana anche a te.
      Grazie

      RispondiElimina
    5. Si, faccio come Paolini, quell'idiota che si mette dietro i giornalisti.. comparirò improvvisamente dietro Fazio!
      no, si può chiedere di andare ad assistere come pubblico..

      RispondiElimina
    6. Io non ho problemi fisici, mi posso muovere autonomamente, quindi. Eppure di impedimenti ce n'ho. Quante volte non sono andata ad un concerto perchè non c'era nessuno che veniva con me e andare da soli è una rottura? E adesso che c'è mia nonna in casa, a quante cose dovrò rinunciare perchè dovrò stare a casa?
      Per quanto riguarda le tue accompagnatrici: sono pagate no? e allora non ti possono giudicare, se lo fanno chi se ne frega! sfigate loro, che non sanno cosa vuol dire avere una passione forte e una grande vitalità come quella che fa muovere te!

      RispondiElimina
    7. Locascio a venaria? Vengo anche io, passo a prenderti!!1 A che ora??

      RispondiElimina
    8. Ma scusa... esiste una specie di gruppo di appasionati di Cisco, non so un "Amici di Cisco: siamo sempre con te!!!!", con tanto di sito internet e mailing-list? Se sì allora il gioco è fatto, contattali ogni volta che vuoi andare a vederlo e vedi che qualcuno una mano te la dà......
      Uhmmmm... la faccio troppo facile?
      Ciau da Maurone

      RispondiElimina
    9. Quanti amanti di Lo Cascio! che bello!
      gli ho parlato 2 secondi in una Feltrinelli di Torino e ho scoperto un grande; io ho un metro di giudizio particolare, lui....sembrava non accorgersi dei miei problemi, mi ha chiesto se mi era piaciuto un film.... Naturale, intelligente, onesto...... non chiedo di più!
      @Maurone: conosco tanti frequentatori di concerti, ma tutti a 2-300 km!!

      RispondiElimina
    10. figliola,
      lo sai che se non fossi pericolosa,in particolare x me stessa,sarei la tua lieta DamaDiCompagnia..^_^
      giuly

      RispondiElimina
    11. Ciccina se ti trovi ad andare da Fazio, gli dici di invitare il Lupo da lui?? O lui o la Dandini, sono gli unici che ci possono riuscire...

      ...l'ideale sarebbe un collegamento da ALk mentre facciamo la festa della Luisona...ma tu che fai i primi di dicembre?? ...io sono alle ultime tre settimane di vita ..pardon.. di scrittura della tesi, ola va ola spakk entro un mese la devo consegnare..

      dopo forse saro' un po' piu' libera (se il lavoro arretrato nel frattempo non mi sommergera'...)


      TI mando un abbraccio forte

      (ogni tanto leggo quello che scrivi e penso che dovrei cercarmi lavoro in zona Torino....anche se adesso pure se non fossimo cosi' lontane sarei inservibile ugualmente...ho troppo da fare!)

      RispondiElimina

    "La libertà non è star sopra un albero,
    non è neanche un gesto o un’invenzione,
    la libertà non è uno spazio libero,
    libertà è partecipazione."