ultimissime, twitterando in giro...

    follow me on Twitter

    lunedì 25 settembre 2006

    Cade la pioggia incessante. Il braccio, dolorante, forse per l'umidità, gli occhi un po'al pc e un po'alla finestra, la musica che mi accompagna e che sto intanto cercando di mettere in ordine (I-tunes richiede manuntenzione!), un concerto dei Nomadi che salterà perchè non mi va di star 3 ore sotto la pioggia.
    E intanto la nonna, in fase astrologica, mi comunica che per i gemelli ascendente acquario, come me, si preannunciano belle novità sul lavoro entro la fine di ottobre.
    E va bene così.
    Sogno ad occhi aperti, sempre, e confondo un po'la realtà con la mia seconda vita, quella nella mia testa.
    A volte però anche nella prima capitano cose bellissime. Persone bellissime che ti scrivono e ti fanno bene al cuore.

    E visto che non esisto solo io ma esiste anche il resto del mondo, vi copio dal sito di Massimo Del Papa questo bel post.

    LETTERA A UN INNOCENTE
    Caro Mehdi, che non vuoi più restare in Italia perchè essendo marocchino ti hanno accusato di uno stupro su una bambina mai compiuto; visto che nessuno asciuga le tue lacrime, visto che né la presunta vittima né la madre si degnano di porgerti le loro scuse, accetta se puoi almeno queste, a nome di un popolo di merda.
    Devi sapere, caro Mehdi, che venendo qui hai trovato un paese da terzo mondo, ultimo nella lettura con meno di un libro a testa, primo nella spesa per cosmetici, 10 miliardi nel 2005, irraggiungibile nel consumo di videofonini, tv satellitari, abiti griffati e turismo sessuale. Un Paese, caro Mehdi, dove la gente applaude le bare, i presidenti, i papi al balcone ma non crede a niente, è stronza e carogna come tutti i disperati. Dove a 12 anni si è già impratichite nella millenaria arte del sollazzo, ma se ti sputtani al parco col fidanzatino, la cosa migliore è gettare un marchio orrendo addosso a uno solo perchè è “diverso” da te, ha altri occhi, altri colori e la colpa imperdonabile d'esser povero e intruso. In questo paese amorfo, caro Mehdi, può accadere che 4 coetanei illuminino la fanciulla con l'idea d'accusar proprio te, venendo poi creduti dall'intera comunità cui non pare vero di trovare un capro espiatorio.
    Dici, caro Mehdi, che tu hai sempre rigato dritto, mai rubato, mai molestato nessuno neanche con lo sguardo? Che vuoi che sia, caro Mehdi, noi non ti crediamo o meglio ce ne freghiamo: perchè siamo razzisti, da nord a sud, prima ci odiavano tra noi, adesso siete arrivati voi a metterci d'accordo, a ricevere il nostro astio meschino di ex straccioni che temono di tornare tali. Qui si vive male, caro Mehdi, lavoro non c'è, non funziona niente, lo Stato ti deruba e tutti lo derubano; siamo anche diventati vili, egoisti e violenti. Dopotutto, ci facciamo schifo. Però abbiamo vinto il campionato del mondo di calcio, questo non te lo scordare caro Mehdi. A proposito di calcio, c'è un tale che per quante ne ha combinate lo hanno cacciato. La televisione di Stato lo ha subito invitato, la presentatrice lo ha definito “un eroe dei nostri tempi”. Quest'estate l'hanno visto al mare e la gente lo acclamava, gli faceva le foto con i figli.
    Vedrai, caro Mehdi, che anche la bambina che tu non hai violentato finirà in televisione, magari al programma dell'amica del lestofante. Ma tu che vuoi da questo paese, caro Mehdi?

    7 commenti:

    1. cara StellaVale, grazie per il dono di questo post...E' prezioso, come lo sei tu.

      PS: la tua nonna che dice di un capricorno ascendente toro? :-))

      Ggioia

      RispondiElimina
    2. Mia nonna, quando ascolta il suo amato astrologo, tende l'orecchio solo ai gemelli e ai vergini. Io e mio zio siamo i problematici della famiglia...
      Ci starò attenta alle previsioni del capricorno, d'ora in poi.

      RispondiElimina
    3. ****BESTEMMIONE****
      C'ha proprio ragione Massimo Del Papa.

      RispondiElimina
    4. Buongiorno!!!!!!!!!!!!
      Eccomi anche me qua oggi ^_^
      Anche qua a Modena piove e che due mar***!!!! Basta pioggiaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!
      Non ti preoccupare che i pirla gem non li conosco nemmeno io...solo di nome.
      ciao caraaaa

      RispondiElimina
    5. ...anche io gemelli...quindi ci sono delle buone novità in ottobre?...speriamo bene...
      andrea
      ww.wrong-.splinder.com

      RispondiElimina
    6. Ciao Vale, stanotte lavoravo, quanta pioggia che è caduta, sembrava nn finire più..
      Oggi qui a Bologna sole con parziali coperture..
      Sai anch'io sono capricorno l'ascendente però chi lo sa
      Baci, buona giornata
      Claudio

      RispondiElimina

    "La libertà non è star sopra un albero,
    non è neanche un gesto o un’invenzione,
    la libertà non è uno spazio libero,
    libertà è partecipazione."